Protocollo d’intesa contro le infiltrazioni criminali nel settore agroalimentare

Siglato da Coldiretti, la Confagricoltura, la Confcooperative, la Confederazione Italiana Agricoltori, il Distretto produttivo agrumi di Sicilia e la Legacoop, nell’ambito di una riunione di coordinamento della Sicilia orientale indetta dal Prefetto Maria Guia Federico e alla presenza del Sottosegretario alle Politiche Agricole On. Giuseppe Castiglione presso la Prefettura di Catania, un protocollo d’intesa riguardante il contrasto alle infiltrazioni criminali nel mercato dei prodotti agroalimentari della provincia.
Il protocollo d’intesa si pone l’obiettivo di realizzare le buone prassi nel settore agroalimentari. Alla manifestazione hanno preso parte il Procuratore Generale, il Vicario del Questore i comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, i rappresentanti di tutti gli enti che fanno parte del Tavolo tecnico di coordinamento delle attività di vigilanza e di controllo del comparto agroalimentare e della pesca. I Prefetti di Messina, Siracusa, Ragusa ed Enna, che hanno firmato per condivisione, si sono impegnati ad estendere i contenuti del protocollo nelle rispettive province.