Servizio civile: Il 21 Marzo si terranno i colloqui per il progetto Madre Terra(Me)

Di seguito pubblichiamo il calendario dei colloqui di selezione relativi ai progetti presentati nel territorio di competenza della Legacoop SICILIA Orientale provincia di MESSINA attivati sul Bando di SCN pubblicato in data 21/12/2017.

INDIRIZZO COLLOQUI : VIA RISORGIMENTO N. 93 MESSINA
DATA: 21 MARZO 2018
ORA: 9.30
CANDIDATI: TUTTI I CANDIDATI
TITOLO PROGETTO : MADRE TERRA

Legacoop SICILIA Orientale provincia di MESSINA attivati sul Bando di SCN pubblicato in data 21/12/2017, come rettificato in data 3 gennaio 2018. Sono stati ammessi al colloquio tutti i candidati in possesso dei requisiti previsti dal bando di cui sopra (art. 3) la cui domanda di ammissione sia giunta entro le ore 14.00 del 19/02/2018 in base alle modalità previste dal bando di cui sopra (art. 4).

Contatti: Legacoop Sicilia Orientale sede Messina Tel. 0906010168 E-Mail: legasiciliaorientale@gmail.com; serviziocivile@legacoopsicilia.coop; Persona di riferimento: Debora Colicchia

SINTESI PROGETTO

CRITERI DI SELEZIONE

La selezione dei candidati per i progetti di servizio civile nazionale in Italia avviene attraverso due momenti chiave, la valutazione dei titoli e delle esperienze lavorative e/o di volontariato ed il colloquio. Di seguito:
La valutazione dei titoli e delle esperienze lavorative e/o di volontariato in aree attinenti e non attinenti al progetto prescelto (per un massimo di 40 punti).

Per i titoli di studio (si valuta solo il titolo più elevato) vengono assegnati: 8 punti per la Laurea specialistica (magistrale) attinente al progetto: 7 punti per la Laurea specialistica (magistrale) non attinente al progetto 6 punti per la Laurea triennale (di primo livello) attinente al progetto 5 punti per la Laurea triennale (di primo livello) non attinente al progetto 4 punti per il Diploma attinente al progetto 3 punti per il Diploma non attinente al progetto 2 punti per la licenza scuola media inferiore
Per altra formazione post universitaria, corsi di specializzazione, master, titoli professionali, vengono assegnati 1 punto per ogni titolo (fino ad un massimo di 5 punti)
I titoli di studio e la formazione di cui sopra possono raggiungere un massimo di 13 punti

Per la valutazione delle esperienze lavorative e/o di volontariato: nelle aree di intervento previste dal progetto viene assegnato 1 punto per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni (fino ad massimo di 18 punti) nelle aree di intervento differenti da quelle indicate dal progetto vengono assegnati 0,5 punti per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni (fino ad un massimo di 9 punti)

Il totale della valutazione delle esperienze lavorative e/o di volontariato di cui sopra possono raggiungere un massimo di 27 punti

Per il colloquio viene assegnato un punteggio complessivo di massimo 60 punti. Se il candidato al colloquio non raggiunge la soglia minima di 36/60 viene considerato non idoneo al Servizio Civile Nazionale. Nello specifico in relazione: alle conoscenze riguardanti il Servizio Civile Nazionale, alla conoscenza dei principi della cooperazione e della Legacoop, alla rilevanza del percorso formativo e lavorativo sotto il profilo qualitativo, agli interessi generali del candidato, alla conoscenza del mondo dell’associazionismo con conseguente bagaglio esperienziale nel campo del sociale, nonché in interventi rivolti alla comunità locale, vengono assegnati fino ad un massimo di 21 punti;

alla conoscenza del progetto scelto, alle motivazioni generali che hanno spinto il candidato alla scelta del progetto, alla disponibilità verso le modalità di attuazione riguardanti il progetto, alle caratteristiche comunicative e relazionali del candidato vengono assegnati fino ad un massimo di 39 punti.