Il movimento cooperativo siciliano riunito in vista della giornata della memoria per le vittime di mafia

Un momento di incontro e di riflessione il 20 febbraio scorso presso l’Hotel Nettuno di Catania, che ha visto la partecipazione di una nutrita platea del mondo cooperativistico e del Presidente e del Direttore di  Legacoop Sicilia rispettivamente Filippo Parrino e Angela Peruca, del Presidente Nazionale di Legacoop  Mauro Lusetti, del presidente di Libera Don Luigi Ciotti, del presidente del Gruppo Unipol Luigi Stefanini e del Presidente di Legacoop Bologna nonché di Cooperare con Libera Terra Rita Ghedini, in vista della Giornata della memoria per le vittime di mafia organizzata da Libera e che si svolgerà il 21 marzo a Palermo, giunta ormai alla venticinquesima edizione.

Legacoop ha voluto sostenere l’iniziativa coinvolgendo le proprie cooperative per sensibilizzarle su un tema cosi importante e delicato. Tanti gli spunti interessanti venuti fuori dagli interventi in sala.

Prossimo appuntamento il 21 marzo a Palermo.